box indirizzi
PROGETTO PAINT BREAK

PROGETTO PAINT BREAK

Gli studenti a lavoro per rinnovare le proprie aule

“Era ora!!!”

 

Si è concluso dopo due settimane di duro lavoro, il progetto Paint Break, grazie al quale gli studenti delle classi prime, seconde, terze e quarte dell’Ipsia Baldelli hanno realizzato un significativo restauro delle aule della propria scuola. Un impegno in termini di sforzo e disponibilità da parte dei ragazzi che si sono volentieri prestati alle opere di stuccatura e tinteggiatura degli ambienti, ma anche un’occasione divertente di condivisione, un’utile acquisizione di competenze, ed una possibilità di integrazione e consapevolezza sociale. Il contributo messo a disposizione dal Comune di Città di Castello è stato sfruttato davvero fino all’ultima goccia di vernici ed ha consentito il necessario rinnovamento di ambienti ormai troppo deteriorati, che sarebbe stato tuttavia difficile realizzare con le limitate risorse concesse alle scuole.

Era ora! Sarà bello vivere in una scuola i cui ambienti sono puliti e sembrano nuovi” affermano soddisfatti gli studenti, consapevoli che ora tutti cercheranno di mantenere al meglio spazi che hanno contribuito a risistemare. Al restauro formale seguirà, inoltre, una modifica del setting d’aula tesa a favorire lo sviluppo di strategie didattiche innovative nell’ambito del progetto Digiscuol@2.0, giunto ormai al suo terzo anno di svolgimento, nel quale le scuole di tutto il comprensorio tifernate si vedono unite nell’obiettivo di rinnovare gli stili di insegnamento attraverso l’utilizzo di dispositivi digitali. 

  


Pubblicata il 22 ottobre 2016

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.